fabulinis : privacy e cookie

fabulinis

Menu

Categoria: 6 – 99 anni

Seb e la conchiglia 🐚


Libro-poster che fa sognare

Se cerchi un libro particolare che oltre ad una storia meravigliosa abbia anche un formato speciale, allora questo Libro da parati fa per te: diventa un poster che può essere appeso al muro della cameretta!
E guardando la nostra video recensione, puoi scoprire come è fatto prima di comprarlo 😉

Come fanno le persone felici…

Una bimba fugge di notte dal suo lettino per andare in un luogo segreto conosciuto solo da lei e da Seb. Seb è un amico silenzioso, compagno di corse notturne, legato alla bimba da una conchiglia. I due parlano in silenzio, come fanno le persone felici, e insieme corrono ascoltando le stelle, il vento e le foglie. È un sogno? È fantasia? Non si sa e non importa, perché ciò che resta dopo aver letto questo libro è una sensazione di felicità e di aver fatto parte di un mondo meraviglioso.
Una storia speciale raccontata da un libro speciale, che si apre sempre di più man mano che si legge, fino a diventare un grande poster che può anche essere appeso al muro o ripiegato per ricominciare daccapo.

Di questo libro ci piace:

  • il suo diventare poster, è un formato originale e davvero interessante;
  • l’atmosfera che rapisce e fa vivere un sogno.


Titolo: Seb e la conchiglia
Autore: Claudia Mencaroni
Illustrazioni: Luisa Montalto
Casa editrice: VerbaVolant – 2018
Materiale: cartoncino leggero
Dimensioni: 25x18cm circa, ma diventa un poster 70x100cm da appendere al muro


Se questo libro ti è piaciuto e lo vuoi acquistare al prezzo più basso, puoi prenderlo su amazon attraverso questo link

Tu avrai tutto il vantaggio del risparmio e del servizio amazon, e così facendo potrai aiutare fabulinis a crescere e a continuare a mostrarti un mondo di libri.
Se sei curioso di sapere come e perché, in quest’altro articolo puoi trovare la spiegazione di come funzionano i link affiliati.


Ti è piaciuta questa recensione? Ti è stata utile? Allora condividila sul tuo social preferito, aiutaci a far crescere questo piccolo laboratorio di idee!

Share

Matilde Cuore di pane 🧡


Libro che parla di amore e amicizia

I bambini portano gioia e sorrisi, e lo fanno ancora di più se noi adulti li facciamo sentire in grado di riempire di amore le nostre vite. Perciò, se cerchi un libro che faccia capire ai tuoi piccoli quanto sia potente l’amore che possono portare, questo fa davvero al caso tuo.
In più puoi curiosarci dentro prima di comprarlo, ti basta guardare la nostra video recensione qui sotto 😉

Portare sorrisi e gioia sui visi

Tra tutti i poteri che ha un bambino, qual è il più grande? Probabilmente quello di portare amore e gioia, come fa Matilde: con il suo cuore buono come il pane, riesce ad aiutare una triste regina che credeva alle brutte cose che le diceva il vento. E proprio grazie alla bimba, la regina torna ad essere felice e la sua vita si riempie di nuovo di colori.
Questo libro illustrato dà un bell’insegnamento: bisogna sempre guardare oltre le apparenze e accettare gli altri, perché non conosciamo la loro storia, che può magari essere dolorosa. In più sprona i grandi a fare un’altra cosa: come fa la mamma di Matilde, dì al tuo bambino che è buono e porta gioia, e lui di sicuro lo farà!

Di questo libro ci piace:

  • il messaggio di accettazione, amore e amicizia, da insegnare ai piccoli e ricordare ai grandi…;
  • il testo ben leggibile, adatto anche ai bimbi che stanno imparando a leggere.


Titolo: Matilde Cuore di pane
Autore: Nadia Levato
Illustrazioni: Milena Scardigno
Casa editrice: Errekappa Edizioni – 2018
Materiale: pagine di carta patinata
Dimensioni: 21x25cm circa


Se questo libro ti è piaciuto e lo vuoi acquistare al prezzo più basso, puoi prenderlo su amazon attraverso questo link

Tu avrai tutto il vantaggio del risparmio e del servizio amazon, e così facendo potrai aiutare fabulinis a crescere e a continuare a mostrarti un mondo di libri.
Se sei curioso di sapere come e perché, in quest’altro articolo puoi trovare la spiegazione di come funzionano i link affiliati.


Ti è piaciuta questa recensione? Ti è stata utile? Allora condividila sul tuo social preferito, aiutaci a far crescere questo piccolo laboratorio di idee!

Share

Alice nel Paese delle Meraviglie 👧


Libro meraviglioso, per veri appassionati di illustrazione

Hai già visto questa versione di “Alice nel Paese delle Meraviglie”? Sono sicura che la storia la conosci ma di certo non ti puoi perdere questo libro illustrato, una gioia per gli occhi di grandi e bambini. Guarda il video della nostra recensione, resterai a bocca aperta!

…sull’etichetta c’era scritto: “Sfogliami!” 😉

Illustrare un classico è sempre una grossa sfida per un’artista, figuriamoci se si tratta di “Alice nel Paese delle Meraviglie”, che tutti abbiamo negli occhi con i disegni creati da Disney. Pensate che ne fecero un film già nel 1903 e perfino Salvador Dalì ha dato vita alla storia… Ma Rébecca Dautremer ha creato un capolavoro: tutti i personaggi sono rappresentati in modo originale e la bellezza ed eleganza delle immagini affianca il testo integrale, portandoci attraverso questo viaggio assurdo quanto meraviglioso con tanta magia. I dettagli, il modo in cui le tavole sono dipinte e anche gli schizzi inseriti in mezzo al testo dimostrano la bravura dell’illustratrice, che merita tutta la nostra ammirazione.
Questo libro è davvero bello, una gioia per gli occhi e verrà apprezzato sia dai bambini che si stanno appassionando al disegno che dagli adulti, per non parlare dei giovani studenti che sognano di diventare illustratori: un gioiello da sfogliare tutti insieme mentre si passeggia nel paese delle meraviglie.

Di questo libro ci piace:

  • le illustrazioni, sono magnifiche e non ci si stanca di guardarle;
  • il testo integrale, raramente si trovano edizioni integrali così ben illustrate.


Titolo: Alice nel Paese delle Meraviglie
Autore: Lewis Carrol
Illustrazioni: Rébecca Dautremer
Traduzione: Masolino D’amico
Casa editrice: Rizzoli – 2011
Materiale: pagine di carta patinata
Dimensioni: 34,5x29cm circa


Se questo libro ti è piaciuto e lo vuoi acquistare al prezzo più basso, puoi prenderlo su amazon attraverso questo link

Tu avrai tutto il vantaggio del risparmio e del servizio amazon, e così facendo potrai aiutare fabulinis a crescere e a continuare a mostrarti un mondo di libri.
Se sei curioso di sapere come e perché, in quest’altro articolo puoi trovare la spiegazione di come funzionano i link affiliati.


Ti è piaciuta questa recensione? Ti è stata utile? Allora condividila sul tuo social preferito, aiutaci a far crescere questo piccolo laboratorio di idee!

Share

Bello. Storia di un capello 👦


Libro per bimbi vispi, curiosi e che non stanno mai al loro posto.

Se il tuo bimbo è un po’ ribelle e si sente diverso dagli altri, leggigli la storia di questo capello: capirà di essere unico e che la sua curiosità e il suo entusiasmo sono in realtà doti preziose.
E prima di comprarlo, curiosaci dentro con la nostra recensione, il video è qui sotto.

Ho un capello ribelle

C’era una volta un capello ribelle e curioso che aveva la forma di un punto di domanda e non si lasciava pettinare mai. Sulla testa del suo piccolo padrone, Bello cresce, diventa ragazzo, adulto e alla fine, ormai bianco, cade. Ma quando crede che non ci sia più nulla di interessante per lui, ecco che diventa un grande attore. Era il suo sogno? Non importa, ma questo simpatico libro in stile fumettistico può insegnare al tuo bimbo (e ricordare a te) che non è importante essere ben pettinati come tutti gli altri, l’entusiasmo e la curiosità sono più importanti, anche perché permettono di trovare sempre nuove risorse e realizzare nuovi sogni.

Di questo libro ci piace:

  • lo stile fumettistico, leggero e divertente;
  • il testo scritto in stampatello, perfetto anche per i bimbi che iniziano a leggere da soli.

Titolo: Bello. Storia di un capello
Autore: Custòdio
Illustrazioni: Custòdio
Casa editrice: VerbaVolant – 2018
Materiale: pagine di cartoncino leggero
Dimensioni: 20x20cm circa


Se questo libro ti è piaciuto e lo vuoi acquistare al prezzo più basso,puoi prenderlo su amazon attraverso questo link

Tu avrai tutto il vantaggio del risparmio e del servizio Amazon, e così facendo potrai aiutare fabulinis a crescere e a continuare a mostrarti un mondo di libri.
Se sei curioso di sapere come e perché, in quest’altro articolo puoi trovare la spiegazione di come funzionano i link affiliati.


Ti è piaciuta questa recensione? Ti è stata utile? Allora condividila sul tuo social preferito, aiutaci a far crescere questo piccolo laboratorio di idee!

Share

Una strada per Rita 👩


Un libro che parla di donne attraverso il nome delle strade

Se cerchi un libro per spiegare al tuo bambino che ci sono state (e ci sono!) molte donne che hanno fatto cose importanti e che non vanno dimenticate, questo è perfetto perché lo fa in modo leggero e divertente attraverso i nomi delle strade.
E prima di comprarlo, sfoglia le sue pagine con la nostra video recensione, la trovi qui sotto!

Una via dedicata proprio a lei!

A farci caso, ci si accorge che la maggior parte delle strade delle nostre città portano il nome di grandi uomini. E nella città di Rita, addirittura nessuna strada è stata dedicata a grandi donne… ecco perché, mostrando alla scuola cosa migliorerebbe della sua città, Rita intitola tutte le vie e le piazze a donne importanti, convincendo addirittura il sindaco a cambiare il nome di alcune strade!
Questo racconto invita ad educare al rispetto e alle differenze dei generi in modo nuovo e leggero, perché dedicare strade, piazze e giardini alle donne serve a valorizzare i contributi, spesso nascosti o dimenticati, che molte di loro nel corso del tempo hanno dato alla scienza, all’arte e alla cultura in generale.

Di questo libro ci piace:

  • la semplicità con cui il messaggio viene veicolato;
  • l’attenzione alla toponomastica: spesso non facciamo caso ai nomi dei luoghi, in realtà ci possono raccontare molto non solo del posto ma anche della nostra cultura.

Titolo: Una strada per Rita
Autore: Maria Grazia Anatra
Illustrazioni: Viola Gesmundo
Casa editrice: Matilda Editrice – 2017
Materiale: pagine di carta patinata
Dimensioni: 20,5×20,5cm circa


Se questo libro ti è piaciuto e lo vuoi acquistare al prezzo più basso,puoi prenderlo su amazon attraverso questo link

Tu avrai tutto il vantaggio del risparmio e del servizio Amazon, e così facendo potrai aiutare fabulinis a crescere e a continuare a mostrarti un mondo di libri.
Se sei curioso di sapere come e perché, in quest’altro articolo puoi trovare la spiegazione di come funzionano i link affiliati.


Ti è piaciuta questa recensione? Ti è stata utile? Allora condividila sul tuo social preferito, aiutaci a far crescere questo piccolo laboratorio di idee!

Share

La fabbrica delle mamme 👩‍👧‍👦


Un libro per i bimbi che vorrebbero cambiare mamma, ma forse no…

Se cerchi un libro che aiuti te e il tuo bambino ad affrontare qualche incomprensione che magari finisce con frasi del tipo ‘voglio cambiare mamma!’, hai appena trovato quello che fa al caso tuo: ti permetterà di spiegargli che tutti siamo imperfetti, aiutandolo a crescere e mostrandogli che, comunque, l’amore va oltre ogni imperfezione.
E prima di comprarlo, sfoglialo con la nostra recensione, il video è qui sotto!

Voglio un’altra mamma!

E se il tuo bambino volesse cambiare mamma? Può capitare di sentirselo dire, di solito durante una discussione. Ma non serve arrabbiarsi, basta fare come la mamma di Nino e proporgli un giro alla fabbrica delle mamme, dove il protagonista potrà scegliere una mamma tutta nuova fatta proprio come dice lui. Ma nel preciso istante in cui questa nuova mamma sta arrivando, Nino è poi sicuro di volerla davvero? Ovviamente no, perché la mamma, per quanto sia imperfetta, è sempre la mamma e Nino ritrova la sua ad aspettarlo per tornare a casa insieme. Un libro per far capire ai bimbi che l’amore supera liti e rabbia, perché non è importante avere vicino qualcuno di perfetto ma qualcuno che ci vuole bene e che ci aiuti a crescere, magari grazie anche a qualche discussione.

Di questo libro ci piace:

  • l’idea che esista una fabbrica delle mamme, in fondo tutti abbiamo desiderato almeno una volta di poterla cambiare…;
  • il messaggio sulla non perfezione: nessuno è perfetto, nemmeno la mamma, ma c’è e ci vuole bene.

Titolo: La fabbrica delle mamme
Autore: Claudia Mencaroni
Illustrazioni: Giulia Cregut
Casa editrice: Verbavolant – 2018
Materiale: pagine di cartoncino leggero
Dimensioni: 24x33cm circa


Se questo libro ti è piaciuto e lo vuoi acquistare al prezzo più basso,puoi prenderlo su amazon attraverso questo link

Tu avrai tutto il vantaggio del risparmio e del servizio Amazon, e così facendo potrai aiutare fabulinis a crescere e a continuare a mostrarti un mondo di libri.
Se sei curioso di sapere come e perché, in quest’altro articolo puoi trovare la spiegazione di come funzionano i link affiliati.


Ti è piaciuta questa recensione? Ti è stata utile? Allora condividila sul tuo social preferito, aiutaci a far crescere questo piccolo laboratorio di idee!

Share

Ti cerco, ti trovo 🌳🌲


Quando giocare a nascondino è molto più del cercarsi e trovarsi

Se cerchi un libro che stimoli lo spirito di osservazione del tuo bambino, questo fa al caso tuo, grazie alle sue illustrazioni davvero speciali. In più manda anche un messaggio importante sul rapporto tra fratelli. L’autore del libro, Anthony Browne, è anche vincitore dell’Hans Christian Andersen Award, il premio internazionale alla carriera per gli autori per ragazzi.
Ma prima di comprarlo, sfoglialo con noi guardando la nostra video recensione.

Hai mai giocato a nascondino in un bosco?

I due fratellini protagonisti di questo libro giocano a nascondino nel bosco, e alla fine si ritrovano anche se il più piccolo si è nascosto davvero bene… Ma allora cosa rende questo libro speciale? Bè, tutti gli animali e oggetti nascosti che puoi trovare in questo bosco un po’ magico: se osservi bene i disegni, potrai vedere che i tronchi degli alberi nascondono cani, volti, un coccodrillo e tanti altri dettagli che aspettano solo di essere scoperti. Un libro da osservare in ogni suo punto per guardare oltre l’apparenza degli oggetti; un libro da leggere e rileggere per parlare del rapporto tra fratelli e ricordare che un fratello ti ritroverà sempre, anche se ti sei nascosto molto bene.

Di questo libro ci piace:

  • le illustrazioni, che nascondono sempre qualcosa in più di ciò che sembrano mostrare;
  • il messaggio sul rapporto tra fratelli, non così esplicito ma molto rassicurante.

Titolo: Ti cerco, ti trovo
Autore: Anthony Browne
Illustrazioni: Anthony Browne
Casa editrice: Camelozampa – 2018
Materiale: pagine di carta patinata
Dimensioni: 29,5×24,5cm circa


Se questo libro ti è piaciuto e lo vuoi acquistare, puoi andare a vedere questa pagina, dove troverai tanti suggerimenti per te!

Tu avrai tutto il vantaggio del risparmio e del servizio Amazon, e così facendo potrai aiutare fabulinis a crescere e a continuare a mostrarti un mondo di libri.
Se sei curioso di sapere come e perché, in quest’altro articolo puoi trovare la spiegazione di come funzionano i link affiliati.


Ti è piaciuta questa recensione? Ti è stata utile? Allora condividila sul tuo social preferito, aiutaci a far crescere questo piccolo laboratorio di idee!

Share

L’elefante sulla luna 🐘


Un libro che ci parla di quanto sia importante inseguire i propri sogni

Se cerchi un libro per spiegare al tuo bambino che non bisogna arrendersi nel seguire i propri sogni, allora questo libro illustrato fa proprio al caso tuo, visto che racconta una storia di determinazione che non bada al giudizio degli altri.
E prima di comprarlo, sfoglialo con la nostra video recensione, è proprio qui sotto!

C’è un elefante sulla luna!

E se sulla luna vivesse un elefante? Sembra incredibile, e infatti l’astronoma protagonista non viene creduta quando lo annuncia. Allora si arma di coraggio e va a vedere di persona, lo trova e scopre un mare di cose nuove su questa luna che lei già conosce meglio di chiunque altro. Le illustrazioni sono originalissime e sembrano uscire da un quadro di Picasso, sia per le forme che per i colori usati. Ma la cosa più bella è il messaggio per chi lo legge: infatti è un libro che insegna il coraggio e la determinazione di seguire i propri sogni anche quando gli altri non ci credono o addirittura ci prendono in giro, perché la felicità di poter vivere le proprie passioni è qualcosa per cui vale la pena impegnarsi e lottare.

Di questo libro ci piace:

  • le illustrazioni in stile cubista, originali e non scontate;
  • il messaggio di non arrendersi di fronte al giudizio degli altri.

Titolo: L’elefante sulla luna
Autore: Mikołaj Pasiński
Illustrazioni: Gosia Herba
Traduzione: Maria Giuliana Saletta
Casa editrice: Matilda Editrice – 2018
Materiale: pagine di carta patinata
Dimensioni: 22,5×22,5cm circa


Se questo libro ti è piaciuto e lo vuoi acquistare, puoi andare a vedere questa pagina, dove troverai tanti suggerimenti per te!

Tu avrai tutto il vantaggio del risparmio e del servizio Amazon, e così facendo potrai aiutare fabulinis a crescere e a continuare a mostrarti un mondo di libri.
Se sei curioso di sapere come e perché, in quest’altro articolo puoi trovare la spiegazione di come funzionano i link affiliati.


Ti è piaciuta questa recensione? Ti è stata utile? Allora condividila sul tuo social preferito, aiutaci a far crescere questo piccolo laboratorio di idee!

Share

La bambina che andava a pile 🔋


Piccolo viaggio nella vita di chi non ci sente

Se cerchi un modo per spiegare al tuo bambino com’è la vita di una persona sorda, non lasciarti scappare questo libro illustrato, che la mostra in modo semplice e diretto.
E prima di comprarlo sfoglialo con la nostra video recensione, è proprio qui sotto.

Tu sai parlare con le mani?

Esistono bambini come Monìc, i quali comunicano aiutandosi con le mani e per capire gli altri hanno bisogno di guardargli le labbra. Sono i bimbi e più in generale le persone sorde, che vanno a pile perché dei piccoli aggeggi nelle orecchie li aiutano a sentire i suoni, ma che sono più sincere dei cosiddetti “normali” e spesso sanno ascoltare molto più di chi ha orecchie perfettamente funzionanti…
Un libro illustrato sulla diversità, che dovrebbe essere considerata una risorsa più che un problema, con illustrazioni forti e tutte in bianco e nero. In più, ha anche un divertente glossario finale che spiega in modo semiserio com’è la vita di un sordo tra logopedia, linguaggio dei segni e, appunto, pile per le protesi.

Di questo libro ci piace:

  • il modo in cui la vita di un sordo viene descritta, semplice ma diretto;
  • il glossario finale, imperdibile!

Titolo: La bambina che andava a pile
Autore: Monica Taini
Illustrazioni: Monica Taini
Casa editrice: Uovonero – 2018
Materiale: pagine di carta patinata
Dimensioni: 26,5x19cm circa


Se questo libro ti è piaciuto e lo vuoi acquistare, puoi andare a vedere questa pagina, dove troverai tanti suggerimenti per te!

Tu avrai tutto il vantaggio del risparmio e del servizio Amazon, e così facendo potrai aiutare fabulinis a crescere e a continuare a mostrarti un mondo di libri.
Se sei curioso di sapere come e perché, in quest’altro articolo puoi trovare la spiegazione di come funzionano i link affiliati.


Ti è piaciuta questa recensione? Ti è stata utile? Allora condividila sul tuo social preferito, aiutaci a far crescere questo piccolo laboratorio di idee!

Share

Prendere una lepre 🐰


Un ricettario speciale per chi ama gli animali

A volte la cucina non va d’accordo con il rispetto e l’amore per gli animali, ma questo particolarissimo ricettario riesce a combinare le due cose. È un libro più per grandi che per bambini, perfetto se devi fare un regalo originale e che strappi un sorriso.
E prima di comprarlo, curiosaci dentro con la nostra video recensione, la trovi qui sotto!

Molto più di un semplice ricettario!

Tutti abbiamo in casa un ricettario, ma di certo non originale come questo che permette di gustare lepre in umido, brodo di tartaruga o piccione con le fave senza nemmeno sfiorare un animale. Possibile? Sì, se per lepre in umido intendiamo l’osservare una lepre in un giorno di pioggia, se la tartaruga ci compare in sogno mentre prendiamo il sole e se le fave servono per sfamare i piccioni che se le contenderanno. Un libro spiritoso e scritto in stile un po’ antico che richiama il famoso ricettario di Pellegrino Artusi e che prende un po’ in giro alcune ricette tipiche della tradizione italiana, riscrivendole pensando più al ‘corretto nutrimento dell’anima’ che non a quello del corpo. Perfetto per chi, pur amando la cucina, ama molto anche gli animali.

Di questo libro ci piace:

  • la sorpresa che si prova quando si legge ogni ricetta e si scopre l’interpretazione che viene data;
  • lo stile di testo, illustrazioni e stampa, che richiamano un libro antico e rendono questo volume originalissimo.

Titolo: Prendere una lepre
Autore: Biagio Bagini
Illustrazioni: Giuseppe Palumbo
Casa editrice: Lavieri – 2014
Materiale: pagine di cartoncino leggero
Dimensioni: 24x21cm circa


Se questo libro ti è piaciuto e lo vuoi acquistare, puoi andare a vedere questa pagina, dove troverai tanti suggerimenti per te!

Tu avrai tutto il vantaggio del risparmio e del servizio Amazon, e così facendo potrai aiutare fabulinis a crescere e a continuare a mostrarti un mondo di libri.
Se sei curioso di sapere come e perché, in quest’altro articolo puoi trovare la spiegazione di come funzionano i link affiliati.


Ti è piaciuta questa recensione? Ti è stata utile? Allora condividila sul tuo social preferito, aiutaci a far crescere questo piccolo laboratorio di idee!

Share

Fifa nera fifa blu 🌊



Se cerchi un libro per spiegare al tuo bimbo il problema dei migranti, hai trovato quello che fa al caso tuo: racconta la vicenda da entrambi i punti di vista senza ipocrisia e senza falsi buoni sentimenti. Un libro diretto e forse un po’ duro, ma che ti aiuterà a rispondere a tutte le domande.
E prima di comprarlo, curiosaci dentro con la nostra video recensione, è qui sotto!

Non basterebbe costruire un ponte

Ci sono problematiche complesse e difficili da affrontare, come quella dei migranti, che però abbiamo il dovere di spiegare ai bambini, i quali tanto qualche domanda ce la faranno. Ecco che questo libro offre due direzioni di lettura che corrispondono a due punti di vista, quello di chi affronta il mare e quello di chi è sulla riva e vede arrivare. Punti di vista descritti con poca ipocrisia che in comune hanno la paura di ciò che verrà, punti di vista di bambini che saranno pure ingenui, ma trovano subito una soluzione.
Un libro per riflettere, mettersi in discussione e cercare di capire che una realtà così complicata l’abbiamo costruita noi grandi, perché secondo i bambini (e in queste cose hanno sempre ragione) in fondo basterebbe solo costruire un ponte e forse potremmo tutti smettere di avere paura.

Di questo libro ci piace:

  • la chiarezza con cui un tema così scottante viene trattato;
  • i due racconti che a si incontrano a metà, mostrando senza finto buonismo i due lati della storia.

Titolo: Fifa nera fifa blu
Autore: Alessandra Ballerini, Fabio Geda, Marco Aime
Illustrazioni: Lorenzo Terranera
Casa editrice: Donzelli editore – 2017
Materiale: pagine di carta patinata
Dimensioni: 25,5×17,5cm circa


Se questo libro ti è piaciuto e lo vuoi acquistare al prezzo più basso, puoi prenderlo su amazon attraverso questo link

Tu avrai tutto il vantaggio del risparmio e del servizio Amazon, e così facendo potrai aiutare fabulinis a crescere e a continuare a mostrarti un mondo di libri.
Se sei curioso di sapere come e perché, in quest’altro articolo puoi trovare la spiegazione di come funzionano i link affiliati.


Ti è piaciuta questa recensione? Ti è stata utile? Allora condividila sul tuo social preferito, aiutaci a far crescere questo piccolo laboratorio di idee!

Share

Lo sport non fa per te! ⚽🥋


Come capire che se non si riesce bene in uno sport, magari si è bravissimi in un altro!

Se il tuo bimbo è un po’ giù perché non riesce bene nello sport che ha scelto di praticare o perché qualcuno gli ha detto esplicitamente che ‘lo sport non fa per te!’, questo libro lo aiuterà a superare questo momento spiegandogli che magari basta solo cambiare attività e trovare quella davvero giusta per lui.
E se vuoi curiosare tra le sue pagine, guarda la nostra video recensione, è qui sotto!

Ecco lo sport che fa per me!

Sicuro che lo sport non faccia per il tuo bambino? Magari QUELLO sport non fa per lui e basta cambiarlo, come accade ai bimbi di questo simpaticissimo albo illustrato: Michele non è davvero bravo a giocare a calcio, ma scopre di essere bravissimo a pallanuoto; Sara non riesce in nessun modo a fare ginnastica ma scopre di essere un fenomeno a basket e così via. Questo libro può quindi aiutare il tuo bimbo a superare la frustrazione di non riuscire bene in uno sport che magari immaginava più semplice e può aiutare i grandi a fargli trovare la sua strada, perché tutti abbiamo capacità e talenti diversi che spesso hanno solo bisogno di tempo e tentativi per venire scoperti.

Di questo libro ci piace:

  • il modo in cui gli sport e le storie sono concatenate una di seguito all’altra;
  • il messaggio di rispetto delle diverse abilità di ciascuno.

Titolo: Lo sport non fa per te!
Autore: Paolina Baruchello
Illustrazioni: Federico Appel
Casa editrice: Sinnos – 2018
Materiale: pagine di carta patinata
Dimensioni: 19,5×30,5cm circa


Se questo libro ti è piaciuto e lo vuoi acquistare al prezzo più basso, puoi prenderlo su amazon attraverso questo link

Tu avrai tutto il vantaggio del risparmio e del servizio Amazon, e così facendo potrai aiutare fabulinis a crescere e a continuare a mostrarti un mondo di libri.
Se sei curioso di sapere come e perché, in quest’altro articolo puoi trovare la spiegazione di come funzionano i link affiliati.


Ti è piaciuta questa recensione? Ti è stata utile? Allora condividila sul tuo social preferito, aiutaci a far crescere questo piccolo laboratorio di idee!

Share

Se dico no è no 👩



Negli ultimi due anni hanno spopolato le Storie delle buonanotte per bambine ribelli, storie bellissime di donne che hanno cambiato il mondo, ma spesso ci si dimentica che tante donne normali ogni giorno riescono a fare qualcosa per migliorare questo mondo. Se cerchi quindi un libro che insegni alla tua bimba a dire ‘no’ se non vuole qualcosa o al tuo bimbo a rispettare la volontà delle amiche, questo fa per te.
E, prima di comprarlo, curiosaci dentro con la nostra video recensione!

Ho detto di no!

Se il piccolo Nicolò vive in una casa piena di donne, cosa può imparare? Di sicuro a rispettarle visto che tutte le loro storie hanno molto da insegnare. E soprattutto, dalla bisnonna Nicolina fino alla cugina Nicoletta, ciascuna di queste donne ha imparato a dire ‘No!’ quando sente che la sua persona o la sua volontà per qualche motivo viene calpestata. Un libro che serve alle bambine femmine per imparare da subito a non farsi sottomettere, ai bambini maschi per imparare che le donne e le loro mille risorse non vanno sottovalutate e ai grandi, uomini e donne che siano, per non dimenticare questi insegnamenti.

Di questo libro ci piace:

  • il fatto che sia il protagonista sia un bimbo maschio, è un punto di vista originale e non scontato;
  • la naturalezza con cui questo tema non semplice viene affrontato.

Titolo: Se dico no è no
Autore: Annamaria Piccione
Illustrazioni: Viola Gesmundo
Casa editrice: Matilda Editrice – 2018
Materiale: pagine di carta patinata
Dimensioni: 20,5×20,5cm circa


Se questo libro ti è piaciuto e lo vuoi acquistare, puoi prenderlo su amazon attraverso questo link

Tu avrai tutto il vantaggio del risparmio e del servizio Amazon, e così facendo potrai aiutare fabulinis a crescere e a continuare a mostrarti un mondo di libri.
Se sei curioso di sapere come e perché, in quest’altro articolo puoi trovare la spiegazione di come funzionano i link affiliati.


Ti è piaciuta questa recensione? Ti è stata utile? Allora condividila sul tuo social preferito, aiutaci a far crescere questo piccolo laboratorio di idee!

Share

La battaglia delle rane e dei topi 🐸🐭



Se cerchi un libro davvero particolare e speciale, non solo per bambini ma anche per uno studente del liceo classico o un adulto che apprezza la letteratura antica, questo volume è perfetto per te: con illustrazioni meravigliose e intagli nelle pagine ti farà rivivere la battaglia tra i topi e le rane, ovviamente rivista in chiave moderna.
Curiosaci dentro con la nostra video recensione, la trovi qui sotto!

Nessuno sopravvive veramente alla guerra

Topi e rane si dichiarano guerra intorno ad uno stagno. Chi vince questa sanguinosa battaglia? Ovviamente nessuno, perché “la guerra è un male” (Omero, Iliade), dovremmo tutti saperlo, ma accecati da rabbia e orgoglio sempre lo dimentichiamo. Questo racconto attribuito ad Omero, è arrivato a noi attraverso la versione di Giacomo Leopardi e ora ritorna con questo libro dalle meravigliose illustrazioni e dagli intagli laser che lo fanno diventare una sorta di scenografia, attraverso la quale la battaglia si svolge e finisce solo con perdenti che credono di avere vinto. Una piccola opera d’arte che fa rivivere un classico dell’antichità e fa riflettere sull’inutilità dalla guerra, un gioiellino da rileggere e sfogliare ad ogni età.

Di questo libro ci piace:

  • gli intagli laser che, lasciando una finestra aperta su ciò che è successo e ciò che verrà, rendono la rappresentazione quasi teatrale;
  • l’adattamento, ben fatto e capace di rendere moderno di un racconto così antico.

Titolo: La battaglia delle rane e dei topi
Autore: testo tratto da Omero, adattato da Daniele Catalli
Illustrazioni: Daniele Catalli
Casa editrice: L’ippocampo – 2017
Materiale: pagine di cartoncino leggero
Dimensioni: 32,5×24,5cm circa


Se questo libro ti è piaciuto e lo vuoi acquistare, puoi prenderlo su amazon attraverso questo link

Tu avrai tutto il vantaggio del risparmio e del servizio Amazon, e così facendo potrai aiutare fabulinis a crescere e a continuare a mostrarti un mondo di libri.
Se sei curioso di sapere come e perché, in quest’altro articolo puoi trovare la spiegazione di come funzionano i link affiliati.


Ti è piaciuta questa recensione? Ti è stata utile? Allora condividila sul tuo social preferito, aiutaci a far crescere questo piccolo laboratorio di idee!

Share

Chi sarà? 👶



Il tuo bambino è affascinato dalla biologia e vorrebbe capire come fa a nascere un essere umano? Allora hai trovato il libro perfetto, che con poesia e splendide illustrazioni può spiegare bene l’argomento. Sfoglialo qui sotto con la nostra video recensione, la trovi qui sotto!

Chi sta per nascere?

Arriva il momento in cui il tuo bambino domanda come fa a formarsi un bimbo nella pancia della mamma. L’argomento può essere difficile da spiegare, ma rispondere sarà facilissimo con questo libro nato dall’unione di biologia e illustrazione: passando per branchie, zampe palmate e piume fino ad arrivare alla coda, gli svela in modo molto poetico ma chiaro la magia che avviene nella pancia di tutte le mamme. E per i più curiosi alla fine ci sono delle schede di approfondimento, con dettagli e spiegazioni su Darwin, l’evoluzione e il DNA. Un libro quindi che insegna molto e in modo semplice, senza però perdere quel pizzico di magia così importante per imparare.

Di questo libro ci piace:

  • le illustrazioni che rappresentano sempre una cellula ma la fanno sembrare sempre così diversa;
  • le schede finali, grazie alle quali i bambini possono capire argomenti che magari non sono così semplici da spiegare.

Titolo: Chi sarà?
Autore: Paola Vitale
Illustrazioni: Rossana Bossù
Casa editrice: Camelozampa – 2018
Materiale: pagine di cartoncino leggero
Dimensioni: 30,5×23,5cm circa


Se questo libro ti è piaciuto e lo vuoi acquistare, puoi prenderlo su amazon attraverso questo link

Tu avrai tutto il vantaggio del risparmio e del servizio Amazon, e così facendo potrai aiutare fabulinis a crescere e a continuare a mostrarti un mondo di libri.
Se sei curioso di sapere come e perché, in quest’altro articolo puoi trovare la spiegazione di come funzionano i link affiliati.


Ti è piaciuta questa recensione? Ti è stata utile? Allora condividila sul tuo social preferito, aiutaci a far crescere questo piccolo laboratorio di idee!

Share

Siamo tutti Wonder 🚀


Se guardi il mondo con gentilezza troverai sempre qualcosa di straordinario

Tu ci credi? Noi sì, è per questo che ti consigliamo questo albo illustrato che racconta il messaggio profondo del libro “Wonder”. Perché, se tutti fossimo un po’ più gentili, ci accorgeremmo che tutti siamo straordinari. Perciò se vuoi insegnare questa importantissima cosa al tuo bambino, non ti perdere questo libro, e prima di comprarlo curiosaci dentro con la nostra video recensione, è qui sotto!

Siamo tutti Wonder

Hai provato a guardare il mondo con gentilezza? Forse potresti accorgerti che tutti siamo straordinari, come insegna il protagonista di “Wonder”, libro e film famosissimi, che ora diventa anche albo illustrato. Le illustrazioni sono realizzate dalla stessa autrice, che con questa versione non replica la trama del libro ma rende accessibile il suo messaggio a bambini più piccoli, non ancora in grado di affrontare la lettura di un romanzo. Ma se tu sfoglierai questo libro insieme al tuo bambino, ti accorgerai di come lui sia già in grado di capire molto bene ciò che accade e lo aiuterai a diventare un ragazzo sensibile e un adulto gentile, in grado di vedere lo straordinario che c’è in tutti noi e di costruire un mondo decisamente migliore.

Di questo libro ci piace:

  • il messaggio sulla gentilezza, dovremmo ricordarcene tutti ogni giorno;
  • la semplicità di testo e illustrazioni che risultano comunque molto efficaci.

Titolo: Siamo tutti Wonder
Autore: R.J.Palacio
Illustrazioni: R.J.Palacio
Casa editrice: Giunti – 2018
Materiale: pagine di carta patinata
Dimensioni: 31×23,5cm circa


Se questo libro ti è piaciuto e lo vuoi acquistare, puoi prenderlo su amazon attraverso questo link

Tu avrai tutto il vantaggio del risparmio e del servizio Amazon, e così facendo potrai aiutare fabulinis a crescere e a continuare a mostrarti un mondo di libri.
Se sei curioso di sapere come e perché, in quest’altro articolo puoi trovare la spiegazione di come funzionano i link affiliati.


Ti è piaciuta questa recensione? Ti è stata utile? Allora condividila sul tuo social preferito, aiutaci a far crescere questo piccolo laboratorio di idee!

Share

Un amore sulla testa 💗



E un bel giorno arriva la frase “mi sono innamorato” oppure, peggio, la domanda: “che cos’è l’amore?”. Questo libro allora ti aiuterà a rispondere in modo semplice e alla portata di bambino, facendo rivivere anche a te delle dolcissime emozioni che magari avevi dimenticato.
Se sei curioso di sapere com’è fatto dentro, sfoglialo con noi, qui sotto trovi il video della recensione.

Hai mai avuto un amore sulla testa?

Ti è mai capitato di avere un amore sulla testa, come quello che ha Pietro? Ti fa compagnia, ti consola, ti fa perdonare gli altri ma sa anche arrabbiarsi e disperarsi se la persona a cui vuoi bene ti delude. Va ad abitare tra i capelli dei bimbi che si innamorano per la prima volta e non ce l’ha in testa solo Pietro! È un animaletto luminoso che regala una rappresentazione poetica e dolcissima di questo sentimento: lo rende reale agli occhi di un bimbo al quale magari è difficile spiegare che cosa sia l’amore (per questo ti può tornare utile vedere anche la video recensione del libro “L’innamorato”), e porta anche i grandi a guardarsi bene tra i capelli, magari anche il loro amore abita lì, devono solo cercarlo bene.

Di questo libro ci piace:

  • l’idea di dipingere l’amore come un animaletto che vive tra i capelli, è di una dolcezza infinita;
  • i testi scritti in maiuscolo, rendendolo alla portata anche di chi ha appena iniziato a leggere.

Titolo: Un amore sulla testa
Autore: Luana Vergari
Illustrazioni: Francesco Filippini
Casa editrice: Lavieri Edizioni – 2017
Materiale: pagine di cartoncino leggero
Dimensioni: 25x25cm circa


Se questo libro ti è piaciuto e lo vuoi acquistare, puoi prenderlo su amazon attraverso questo link

Tu avrai tutto il vantaggio del risparmio e del servizio Amazon, e così facendo potrai aiutare fabulinis a crescere e a continuare a mostrarti un mondo di libri.
Se sei curioso di sapere come e perché, in quest’altro articolo puoi trovare la spiegazione di come funzionano i link affiliati.


Ti è piaciuta questa recensione? Ti è stata utile? Allora condividila sul tuo social preferito, aiutaci a far crescere questo piccolo laboratorio di idee!

Share

Il trenino racconta 🚂



Se hai bisogno di spiegare al tuo bambino che a volte bisogna saper stare fermi ma non riesci a trovare la strada giusta, fatti aiutare da un libro illustrato: un racconto spesso arriva dove le parole di un genitore non riescono e risolve la situazione.
Guarda la video recensione che abbiamo preparato, la trovi qui sotto!

Scoprire se stessi e le proprie capacità

A volte è più facile spiegare qualcosa ai bambini attraverso un racconto che non direttamente. Ecco che l’avventura delle stelline Tina e Pina può far capire a bimbi molto vivaci che anche restare al proprio posto può non essere così noioso, grazie al racconto, alle illustrazioni e alle attività finali con cui esercitarsi a leggere, scrivere e colorare.
“Il trenino racconta” è una collana che ha proprio questo scopo didattico. Il secondo volume, sempre delle stesse autrice e illustratrice, parla infatti di come grazie agli amici sia possibile scoprire se stessi e imparare ad apprezzarsi. Una lettura divertente e sicuramente utile, perché non c’è modo migliore di imparare qualcosa che non con la fantasia.

Di questo libro ci piace:

  • il messaggio che manda, spiegato molto bene grazie ad un racconto semplice e divertente;
  • le attività finali, aiutano ad imparare giocando.

Titolo: Il trenino racconta – Tina e Pina
Autore: Sabrina Ginocchio
Illustrazioni: Elisabetta Micheloni
Casa editrice: Edizioni 03 – 2016
Materiale: pagine di carta patinata
Dimensioni: 20x20cm circa

Titolo: Il trenino racconta – Bow, un amico invisibile
Autore: Sabrina Ginocchio
Illustrazioni: Elisabetta Micheloni
Casa editrice: Edizioni 03 – 2016
Materiale: pagine di carta patinata
Dimensioni: 20x20cm circa


Se questo libro ti è piaciuto e lo vuoi acquistare, puoi prenderlo su amazon attraverso questo link

Tu avrai tutto il vantaggio del risparmio e del servizio Amazon, e così facendo potrai aiutare fabulinis a crescere e a continuare a mostrarti un mondo di libri.
Se sei curioso di sapere come e perché, in quest’altro articolo puoi trovare la spiegazione di come funzionano i link affiliati.


Ti è piaciuta questa recensione? Ti è stata utile? Allora condividila sul tuo social preferito, aiutaci a far crescere questo piccolo laboratorio di idee!

Share

Le fiabe di Fiaberella 🏰



Se il tuo bambino è stanco delle fiabe tradizionali e sei in cerca di racconti nuovi da proporgli, allora questo libro fa per te: il mondo di Fiaberella è popolato di personaggi inediti e le sue storie ti daranno la possibilità di offrire nuove favole al tuo bimbo, senza però tralasciare insegnamenti e significati importanti che solo le fiabe possono trasmettere.
Scopri di più con la nostra video recensione, è qui sotto!

C’era una volta…

Come tutte le fiabe che si rispettino, anche quelle di Fiaberella iniziano con “C’era una volta”, e da questa frase ti portano in un mondo fatto di personaggi incantati. Potrai conoscere, tra gli altri, il gigante Torpabuto, l’elefante Piuma, il draghetto Ubaldo e la
gattina Mirilù, che con le loro avventure faranno sognare il tuo bambino. Sono tutti racconti inventati dall’autrice, che con la sua fantasia, affiancata dalle illustrazioni, accompagnerà te e il tuo bimbo in questo viaggio, farà scoprire al piccolo che tutti questi personaggi e le loro storie hanno molto da insegnare e vi permetterà di trascorrere dei momenti speciali insieme.

Di questo libro ci piace:

  • il mondo creato dall’autrice è molto vario e si adatta a tante diverse età;
  • ogni fiaba contiene un insegnamento, valido per i piccoli ma anche per i grandi…

Titolo: Le fiabe di Fiaberella
Autore: Mariella Cirillo
Illustrazioni: Pellegrino Capobianco
Casa editrice: Amazon self publishing – 2017
Materiale: pagine di cartoncino leggero
Dimensioni: 23x15cm circa


Se questo libro ti è piaciuto e lo vuoi acquistare, puoi prenderlo su amazon attraverso questo link

Tu avrai tutto il vantaggio del risparmio e del servizio Amazon, e così facendo potrai aiutare fabulinis a crescere e a continuare a mostrarti un mondo di libri.
Se sei curioso di sapere come e perché, in quest’altro articolo puoi trovare la spiegazione di come funzionano i link affiliati.


Ti è piaciuta questa recensione? Ti è stata utile? Allora condividila sul tuo social preferito, aiutaci a far crescere questo piccolo laboratorio di idee!

Share

Gufo o civetta? 🦉



Se cerchi un libro con cui il tuo bambino possa imparare davvero moltissimo, eccone uno ben fatto: imparerà a non confondere più 60 coppie tra animali, oggetti o fenomeni atmosferici, il tutto attraverso chiari e semplici dettagli e annotazioni sulle loro differenze. E, ovviamente, splendide illustrazioni 😉
Approfitta della nostra video recensione per curiosarci dentro, è qui sotto!

Qual è il gufo e qual è la civetta?

A volte le differenze sono sottili e c’è il rischio di confondersi, ad esempio, tra un gufo e una civetta o tra un gelato e un sorbetto. Ecco che questo libro spiega invece come non sbagliarsi tra una clementina e un mandarino o tra il mare e l’oceano, dettagli che spesso noi grandi abbiamo dimenticato e consideriamo quasi banali, ma che sono tanto cari ai bambini e importantissimi perché loro imparano soprattutto attraverso il confronto e le differenze. In più le illustrazioni sono davvero ben fatte, perciò sfogliatelo insieme: il tuo bimbo imparerà un mondo di cose nuove e tu le potrai riscoprire insieme a lui.

Di questo libro ci piace:

  • le due pagine dedicate ad una sola coppia di oggetti o animali, permettono di concentrarsi solo su quel soggetto;
  • le didascalie sopra e sotto le immagini principale, con chiari dettagli e la spiegazione delle differenze.

Titolo: Gufo o civetta?
Autore: Emma Strack
Illustrazioni: Guillaume Plantevin
Casa editrice: L’Ippocampo – 2018
Materiale: pagine di cartoncino leggero
Dimensioni: 19x26cm circa


Se questo libro ti è piaciuto e lo vuoi acquistare, puoi prenderlo su amazon attraverso questo link

Tu avrai tutto il vantaggio del risparmio e del servizio Amazon, e così facendo potrai aiutare fabulinis a crescere e a continuare a mostrarti un mondo di libri.
Se sei curioso di sapere come e perché, in quest’altro articolo puoi trovare la spiegazione di come funzionano i link affiliati.


Ti è piaciuta questa recensione? Ti è stata utile? Allora condividila sul tuo social preferito, aiutaci a far crescere questo piccolo laboratorio di idee!

Share

Le avventure di Caterina la gallina 🐔 Caterina e il computer


Se volete spiegare al vostro bimbo magari un po’ capriccioso che per comprargli molti regali dovete lavorare molto e passare molto tempo lontano da lui, questo libro è perfetto perché rimetterà le cose nel giusto ordine di importanza.
Se sei curioso di sapere com’è fatto dentro, sfoglialo con la nostra video recensione, è qui sotto! E non è il solo libro di questa simpatica collana, alla fine trovi i dettagli anche di un altro volume della stessa autrice.

Ma davvero è un computer a renderci felici?

Caterina desidera tantissimo un super computer che però la mamma non le può comprare. Un giorno però se lo ritrova in casa e la sua felicità è immensa, finché non si accorge che il vero prezzo di quel computer è l’assenza della mamma, ora costretta a lavorare fino a molto tardi. Questo libricino offre un importante spunto di riflessione, e aiuta a far capire che il tempo passato insieme vale mille volte di più di qualunque regalo, soprattutto se viene trascorso con serenità e facendo insieme cose belle.
Molto simpatico è anche “Orietta la civetta e le lezioni di volo”, libro che parla di come la diversità non vada vissuta come un problema ma come risorsa per trovare nuove soluzioni.

Di questo libro ci piace:

  • la storia simpatica e semplice, facile da capire;
  • il messaggio sull’importanza del tempo insieme più che degli oggetti o dei regali.

Titolo: Le avventure di Caterina la gallina – Caterina e il computer
Autore: Monica Basso-Valentini
Illustrazioni: Monica Basso-Valentini
Casa editrice: Giovanelli Edizioni – 2018
Materiale: pagine di carta semplice
Dimensioni: 15x15cm circa

Titolo: Orietta la civetta e le lezioni di volo
Autore: Monica Basso-Valentini
Illustrazioni: Monica Basso-Valentini
Casa editrice: Giovanelli Edizioni – 2017
Materiale: pagine di carta semplice
Dimensioni: 15x15cm circa


Se questo libro ti è piaciuto e lo vuoi acquistare, puoi prenderlo su amazon attraverso questo link

Tu avrai tutto il vantaggio del risparmio e del servizio Amazon, e così facendo potrai aiutare fabulinis a crescere e a continuare a mostrarti un mondo di libri.
Se sei curioso di sapere come e perché, in quest’altro articolo puoi trovare la spiegazione di come funzionano i link affiliati.


Ti è piaciuta questa recensione? Ti è stata utile? Allora condividila sul tuo social preferito, aiutaci a far crescere questo piccolo laboratorio di idee!

Share

L’angolo dell’arte 🎨 libro per mamme, papà, educatori



Se è vero che tutti i bambini sono degli artisti (ed è vero!), perché ad un certo punto iniziano a pensare che non sia così? Ecco che questo libro viene in soccorso di noi grandi per aiutare i piccoli a conservare e sviluppare la loro creatività.
Curiosaci dentro con noi nella nostra video recensione, la trovi qui sotto!

Non è disordine: è arte!!

I bambini sono capaci e competenti e noi grandi dobbiamo incoraggiare i loro processi creativi, prestando attenzione e creando un ambiente che permetta loro di esprimersi al meglio. Ecco perché le idee di laboratori d’arte che trovi in questo libro sono preziose: in linea con il metodo Reggio Emilia, ti aiutano a radunare i materiali, preparare lo spazio, osservare e prendere spunto per le prossime volte. L’obiettivo? Non certo farli diventare artisti, quello lo decideranno loro in futuro, ma permettere loro di diventare pensatori creativi e avere fiducia nelle loro risorse, perché “i bambini non sono cose da modellare, ma persone da far sbocciare” (J. Lair)

Di questo libro ci piace:

  • l’approccio Reggio Emilia, che condividiamo per averlo provato: il bambino è al centro ed è libero di esplorare e imparare con le sue modalità, che non sono quelle dei grandi!
  • La varietà di attività proposte e i consigli pratici, aiutano molto a gestire l’ambiente e l’attività.

Titolo: L’angolo dell’arte – laboratori creativi per bambini
Autore: Barbara Rucci
Approfondimenti: Betsy McKenna
Casa editrice: L’Ippocampo – 2017
Materiale: pagine di carta patinata
Dimensioni: 26x22cm circa


Se questo libro ti è piaciuto e lo vuoi acquistare, puoi prenderlo su amazon attraverso questo link

Tu avrai tutto il vantaggio del risparmio e del servizio Amazon, e così facendo potrai aiutare fabulinis a crescere e a continuare a mostrarti un mondo di libri.
Se sei curioso di sapere come e perché, in quest’altro articolo puoi trovare la spiegazione di come funzionano i link affiliati.


Ti è piaciuta questa recensione? Ti è stata utile? Allora condividila sul tuo social preferito, aiutaci a far crescere questo piccolo laboratorio di idee!

Share

Litania per un lettore lamentoso 📕 libro poster



A volte regalare un libro ad un adulto non è così semplice, per fortuna le illustrazioni ci vengono incontro e regalano volumetti originali come questo di VerbaVolant e la sua collana “Libri da parati”: si trasforma in un poster, da appendere al muro per non dimenticare mai quanto bene facciano i libri all’essere umano e alla sua libertà.

Questo è un libro per grandi

Anche i grandi leggono, e a volte non è semplice regalare ad un adulto un titolo che sia bello, non scontato, magari nuovo ma con una storia che valga la pena di essere raccontata. Perché non pensare allora ad un albo illustrato? Questo originale libro pieno di elle parla di un lettore che vuole libri leggendari, e il suo viaggio fantastico, guidato dal libraio che legge, si svolge mentre il libro si apre fino a diventare un poster (come anche I doni degli dei, della stessa collana) che merita di essere appeso per la frase che riporta: qualunque sia il libro che hai a portata di mano leggilo, perché ti saprà portare “al limitare di quel limpido luogo chiamato libertà”.

Di questo libro ci piace:

  • il senso di litania che nasce dalla presenza di tutti i termini che iniziano con “l”;
  • l’idea del poster, originalissima.

Titolo: Litania per un lettore lamentoso
Autore: Laura Mango
Illustrazioni: Marco Petrella
Casa editrice: VerbaVolant – 2017
Materiale: cartoncino leggero
Dimensioni: 25x18cm circa, diventa un poster 70x100cm


Se questo libro ti è piaciuto e lo vuoi acquistare, puoi prenderlo su amazon attraverso questo link

Tu avrai tutto il vantaggio del risparmio e del servizio Amazon, e così facendo potrai aiutare fabulinis a crescere e a continuare a mostrarti un mondo di libri.
Se sei curioso di sapere come e perché, in quest’altro articolo puoi trovare la spiegazione di come funzionano i link affiliati.


Ti è piaciuta questa recensione? Ti è stata utile? Allora condividila sul tuo social preferito, aiutaci a far crescere questo piccolo laboratorio di idee!

Share

Paper Blossoms 🌷



Se stai pensando di regalare un mazzo di fiori, fermati e compra invece questo libro: è un pop up tutto floreale, da guardare in ogni momento e tenere aperto per decorare la casa. Faresti un figurone!
Sfoglialo con la nostra video recensione, vedrai che meraviglia!

Un fiore per te!

A chi non fa piacere ricevere un fiore? E se i fiori fossero di carta e pop up?
Paper Blossoms significa “boccioli di carta” e questo libro è proprio una collezione di fiori che sbocciano in tre dimensioni, quando apriamo le sue pagine.
Non c’è nessuna storia, nessun racconto, solo una carrellata di composizioni floreali che lasciano a bocca aperta.
Lo stile è estremamente essenziale, i colori sono sempre molto vivi e non sfumati. Gli esperti di fiori potranno riconoscere le diverse qualità, gli altri potranno semplicemente lasciarsi incantare.
Ed è un libro pensato per essere lasciato aperto in bella mostra, ad esempio come centro tavola. L’idea può apparire bizzarra, però lo stesso autore lo suggerisce e nella sua realizzazione questa possibilità è stata seriamente pensata: sui bordi esterni del libro sono fissati due elastici che servono a bloccare le pagine quando una delle nostre composizioni di fiori è aperta. In questo modo la pagina non si richiude e il fiore prescelto può mostrarsi in tutta la sua bellezza.

Di questo libro ci piace:

  • i fiori pop up, una meraviglia per gli occhi;
  • la possibilità di lasciarlo aperto sul fiore che ci piace per godercelo quanto vogliamo.

Titolo: Paper Blossoms
Autore: Ray Marshall
Casa editrice: Chronicle Books, 2010
Materiale: cartoncino leggero
Dimensioni: 32cm x 26cm circa


Se questo libro ti è piaciuto e lo vuoi acquistare, puoi prenderlo su amazon attraverso questo link

Tu avrai tutto il vantaggio del risparmio e del servizio Amazon, e così facendo potrai aiutare fabulinis a crescere e a continuare a mostrarti un mondo di libri.
Se sei curioso di sapere come e perché, in quest’altro articolo puoi trovare la spiegazione di come funzionano i link affiliati.


Ti è piaciuta questa recensione? Ti è stata utile? Allora condividila sul tuo social preferito, aiutaci a far crescere questo piccolo laboratorio di idee!

Share

Un arcobaleno tutto mio 🌈


Se cerchi un libro che con delicatezza parli al tuo bambino dell’attesa e anche un po’ della noia che vengono vinte dalla fantasia, questo fa per te. In più si trasforma in un vero e proprio arcobaleno, che può diventare un sentiero, un poster o tutto quello che lui vuole.
Scopri com’è fatto guardando il video qui sotto, così lo puoi sfogliare con noi!

Quando arriva l’arcobaleno?

Un pomeriggio di pioggia può essere molto noioso se si è da soli: finiti i compiti e in attesa del ritorno della mamma, il piccolo protagonista decide di guardare la pioggia e raccoglierla. Perché sa che alla fine da lì partirà l’arcobaleno e lui potrà iniziare il suo viaggio verso un mondo incantato. Un libro poetico che ad ogni pagina ci fa saltare da un colore all’altro dell’arcobaleno mentre racconta la vita semplice di ogni bambino, fatta anche di attesa e di solitudine. Ed è speciale: si apre a fisarmonica e il suo retro si trasforma in un arcobaleno lunghissimo. Forse è proprio un sentiero! Chissà che, seguendolo, il tuo piccolo non riesca ad arrivare anche lui nel suo mondo incantato…

Di questo libro ci piace:

  • l’apertura a fisarmonica che lo fa diventare un vero e proprio sentiero;
  • la fantasia del bambino, che vince sulla pioggia e sull’attesa dei genitori.


Titolo: Un arcobaleno tutto mio
Autore: Alessio Di Simone
Illustrazioni: Alessandro Di Sorbo
Casa editrice: VerbaVolant – 2017
Materiale: pagine di cartoncino
Dimensioni: 22×15,5cm circa


Se questo libro ti è piaciuto e lo vuoi acquistare, puoi prenderlo su amazon attraverso questo link

Tu avrai tutto il vantaggio del risparmio e del servizio Amazon, e così facendo potrai aiutare fabulinis a crescere e a continuare a mostrarti un mondo di libri.
Se sei curioso di sapere come e perché, in quest’altro articolo puoi trovare la spiegazione di come funzionano i link affiliati.

Ti è piaciuta questa recensione? Ti è stata utile? Allora condividila sul tuo social preferito, aiutaci a far crescere questo piccolo laboratorio di idee!

Share

Giardino blu 🏡🌝


Hai un giardino e il tuo bambino è curioso di come sia fatto di notte? Ecco un libro che lo descrive con un po’ di magia: lo fa diventare blu e dà degli spunti sui rumori e su ciò che si vede tra le foglie. E in più è un libro pop up! Ma un pop up speciale…
Guarda la video recensione così potrai sfogliarlo insieme a noi, è qui sotto!

Si avvicina un rumore… che cos’è?

Sei mai stato in un giardino di notte? Diventa tutto blu, bisogna scoprire le sue forme e ascoltare il fruscio del vento, che rivela rumori diversi da quelli che si sentono di giorno.
Anche quelli fatti da un bimbo birichino che si diverte a fare qualche scherzo!
Questo libro è originalissimo perché non è il solito pop up: le pagine si sfogliano in verticale e davanti ai tuoi occhi si apre una specie di scenografia, quasi ci si trovasse a teatro, che con tutti i suoi intagli su più livelli ti fa letteralmente entrare in questo giardino notturno.
Un gioiello che piacerà a tutta la famiglia, da sfogliare insieme magari inventando una meravigliosa storia della buonanotte, che solo in questo giardino può prendere vita.

Di questo libro ci piace:

  • le pagine con gli intagli che diventano scene di un piccolo teatro;
  • l’idea di descrivere il giardino di notte, così diverso da quello che magari il tuo bimbo è abituato a vedere…


Titolo: Giardino Blu
Autore: Elena Selena
Casa editrice: L’Ippocampo – 2017
Materiale: pagine di cartoncino
Dimensioni: 21x20cm circa


Se questo libro ti è piaciuto e lo vuoi acquistare, puoi prenderlo su amazon attraverso questo link

Tu avrai tutto il vantaggio del risparmio e del servizio Amazon, e così facendo potrai aiutare fabulinis a crescere e a continuare a mostrarti un mondo di libri.
Se sei curioso di sapere come e perché, in quest’altro articolo puoi trovare la spiegazione di come funzionano i link affiliati.

Ti è piaciuta questa recensione? Ti è stata utile? Allora condividila sul tuo social preferito, aiutaci a far crescere questo piccolo laboratorio di idee!

Share

Il viaggio del vento 🌬


Se cerchi un libro che stupisca il tuo bimbo e lo lasci a bocca aperta, puoi pensare a questo pop-up: vi farà viaggiare insieme per il mondo a cavallo del vento, accompagnandolo attraverso paesaggi magici e facendo volare la fantasia.
Sfoglialo con noi guardando il video della recensione, è qui sotto!

E tu, come lo rappresenti il vento?

Il vento è sempre intorno a noi e viaggia da un luogo all’altro. Mentre si muove, ascolta il fruscio delle foglie, crea forme sempre diverse, spinge con forza navi e accompagna uccelli migratori, per poi addormentarsi con l’aurora boreale. Tutte queste e tante altre situazioni sono rappresentate splendidamente dai pop-up di Sumusu Shingu, architetto e scultore giapponese che con le sue opere riesce a dare vita ad acqua e vento (ce ne sono anche in Italia, a Lodi, Legnano, Montecatini Terme…). Poteva quindi non cercare di rappresentare il vento con un libro? I pop-up sono semplicissimi ed essenziali, delicati nel loro movimento ed efficaci nella rappresentazione (di Shingu puoi anche vedere la video recensione de Il Boschetto Misterioso, sempre fatta da noi!), i colori sono decisi e creano contrasti che in un istante cambiano il paesaggio e l’ambientazione. Quello che sfoglierai con il tuo bambino è un piccolo capolavoro che riempirà gli occhi e il cuore mentre vi porterà a spasso per il mondo mentre voli con il vento.

Di questo libro ci piace:

  • i pop-up semplici ed essenziali che riescono comunque a emozionare;
  • l’albero pop-up: un must di Shingu, e in questo caso fa sentire il rumore delle foglie se agiti la pagina.


Titolo: Il viaggio del vento
Autore: Sumusu Shingu
Casa editrice: L’Ippocampo – 2017
Materiale: pagine di cartoncino
Dimensioni: 22,5×22,5cm circa


Se questo libro ti è piaciuto e lo vuoi acquistare, puoi prenderlo su amazon attraverso questo link

Tu avrai tutto il vantaggio del risparmio e del servizio Amazon, e così facendo potrai aiutare fabulinis a crescere e a continuare a mostrarti un mondo di libri.
Se sei curioso di sapere come e perché, in quest’altro articolo puoi trovare la spiegazione di come funzionano i link affiliati.

Ti è piaciuta questa recensione? Ti è stata utile? Allora condividila sul tuo social preferito, aiutaci a far crescere questo piccolo laboratorio di idee!

Share

Colori nel mare 🌊


Se cerchi un modo delicato ed efficace per parlare al tuo bambino o ai tuoi alunni di un tema difficile come la fuga dei profughi attraverso il mare, questo libro fa per te: con poche parole e disegni dal forte impatto racconta il viaggio verso la speranza, verso il sole che splende.
Guarda la nostra video recensione così potrai sfogliarlo e curiosarci dentro!

Di che colore è il mare?

Il mare può essere gentile e di mille colori, verde, blu, arancione, ma anche nero e pericoloso come non lo sappiamo immaginare. A volte il mare è l’unica strada che si può percorrere per fuggire,e questo albo illustrato ce lo racconta splendidamente, perché, come dice l’autore, “fuggire non è facile come a volte si può pensare”.
Un libro con cui parlare ai bambini dei profughi che affrontano la traversata del mare in cerca di speranza, un tema difficile ma del quale i piccoli a volte vogliono saperne di più; un libro che finisce col sole che risplende, che poi è ciò che tutti ci auguriamo, sempre.

Di questo libro ci piace:

  • il tema affrontato, difficile e ostico per noi adulti che però abbiamo il dovere di parlarne con i bambini;
  • le illustrazioni, stilizzate e semplici, perfette per il tema trattato.


Titolo: Colori nel mare
Autore: Fuad Aziz
Illustrazioni: Fuad Aziz
Casa editrice: Matilda Editrice – 2017
Materiale: pagine di carta patinata
Dimensioni: 20,5×20,5cm circa


Se questo libro ti è piaciuto e lo vuoi acquistare, puoi prenderlo su amazon attraverso questo link

Tu avrai tutto il vantaggio del risparmio e del servizio Amazon, e così facendo potrai aiutare fabulinis a crescere e a continuare a mostrarti un mondo di libri.
Se sei curioso di sapere come e perché, in quest’altro articolo puoi trovare la spiegazione di come funzionano i link affiliati.

Ti è piaciuta questa recensione? Ti è stata utile? Allora condividila sul tuo social preferito, aiutaci a far crescere questo piccolo laboratorio di idee!

Share

Dove volano le esse? ✈️


Se il tuo bimbo ha qualche piccolo difetto di pronuncia e stai cercando un modo divertente per aiutarlo, questo libro è perfetto: usando la fantasia, scaccerà la preoccupazione di non parlare bene e di essere presi in giro dai compagni.
Con il video della nostra recensione puoi curiosarci dentro, buona lettura!

Dove sarà scappata questa esse?

Anche al tuo bimbo scappano le esse o qualche altra letterina? Allora questo libro fa per lui: la protagonista parte all’inseguimento delle esse birichine che faticano ad uscire per bene, e mentre le rincorre vive le avventure più disparate, divertendosi un mondo.
La paura di non pronunciarle viene quindi cacciata via dalla fantasia, la migliore alleata che tutti noi abbiamo, e la bimba alla fine smette di preoccuparsene.
Un libro che aiuta i bimbi con la pronuncia non proprio perfetta ad accettarsi e a non preoccuparsi se i compagni ridono di loro, tanto prima o poi le letterine le prenderanno tutte anche loro!

Di questo libro ci piace:

  • l’idea di giocare con un piccolo difetto, permette di sentirsi accettati e di viverlo con la leggerezza che serve a non farlo diventare un problema;
  • il testo scritto in maiuscolo, così i bimbi che già sanno leggere possono anche goderselo da soli.


Titolo: Dove volano le esse?
Autore: Tea Orsi
Illustrazioni: Francesca Frigo
Casa editrice: Albe Edizioni, 2017
Materiale: pagine di carta patinata
Dimensioni: 24,5×17,5cm circa


Se questo libro ti è piaciuto e lo vuoi acquistare, puoi prenderlo su amazon attraverso questo link

Tu avrai tutto il vantaggio del risparmio e del servizio Amazon, e così facendo potrai aiutare fabulinis a crescere e a continuare a mostrarti un mondo di libri.
Se sei curioso di sapere come e perché, in quest’altro articolo puoi trovare la spiegazione di come funzionano i link affiliati.

Ti è piaciuta questa recensione? Ti è stata utile? Allora condividila sul tuo social preferito, aiutaci a far crescere questo piccolo laboratorio di idee!

Share

L’innamorato 💘



Spiegare l’amore e l’innamoramento ai bambini: ci sono interi volumi di psicologia sull’argomento, ma noi se possibile preferiamo ricorrere ad un albo illustrato, che per di più usa il loro linguaggio e le loro immagini, facendo anche sembrare i grandi un pochino strambi…
Sfoglia questo magnifico libro illustrato che parla di innamorati, ci puoi curiosare dentro con la nostra video recensione!

“Sicuramente è innamorato di te!”

Che cos’è un innamorato? La domanda prima o poi arriva, allora meglio avere sotto mano questo magnifico libro illustrato che ti aiuterà a rispondere bene come solo un bambino può e sa fare. La piccola Salomè cerca di farsi un’idea di cosa voglia dire essere innamorati, grazie alle spiegazioni dei compagni di scuola: forse si diventa un po’ matti, magari ci vuole un ombrello o forse l’innamorato è una specie di angelo. Ma nonostante tutte queste ipotesi, alla fine lei si scontra con il fatto che Ernest, il suo presunto innamorato, le continua a fare un sacco di dispetti.
Un gioiello illustrato firmato Rébecca Dautremer, imperdibile, che fa vedere l’amore con gli occhi di un bambino, pieni di poesia e dolcezza, lo toglie dalle mani degli adulti e alle spiegazioni logiche ne sostituisce di un po’ magiche e un po’ strambe, che però alla fine sono le migliori e quelle che in fondo tutti noi continuiamo a cercare, anche da grandi.

Di questo libro ci piace:

  • l’amore visto con gli occhi dei bambini;
  • le illustrazioni a dir poco fantastiche.


Titolo: L’innamorato
Illustrazioni: Rébecca Dautremer
Casa editrice: Rizzoli – 2008, ristampa del 2014
Materiale: pagine di carta patinata
Dimensioni: 28,5×27,5cm circa


Se questo libro ti è piaciuto e lo vuoi acquistare, puoi prenderlo su IBS attraverso questo link

L'innamorato

Tu avrai tutto il vantaggio del risparmio e del servizio IBS, e così facendo potrai aiutare fabulinis a crescere e a continuare a mostrarti un mondo di libri.
Se sei curioso di sapere come e perché, in quest’altro articolo puoi trovare la spiegazione di come funzionano i link affiliati.


Ti è piaciuta questa recensione? Ti è stata utile? Allora condividila sul tuo social preferito, aiutaci a far crescere questo piccolo laboratorio di idee!

Share

Nella nebbia di Milano 🌫


Se cerchi un libro che sorprenda sia gli intenditori che i bambini, ‘Nella nebbia di Milano’ fa davvero al caso tuo. È un gioiello dell’illustrazione italiana, da ammirare e sfogliare senza mai stancarsi, perché sa raccontare la magia della nebbia. Con la nostra recensione in video puoi sfogliarci dentro, non te la perdere!

Disegnare la nebbia…

A Milano, si sa, c’è la nebbia, ma come si fa a farla diventare protagonista di un libro? Bruno Munari, con la sua genialità, trova una soluzione: inserisce pagine di carta lucida semitrasparente che, man mano che le si sfoglia, rivelano forme stilizzate fino a farci incontrare il coloratissimo e surreale circo, dal quale poi dobbiamo uscire per tornare a casa, attraversando il parco a sua volta immerso nella fitta nebbia. Una passeggiata surreale attraverso una città che ormai è molto cambiata da quando questo libro è stato pubblicato nel 1968. Nonostante gli anni, però, questo libro resta fantastico perché, grazie al tocco inconfondibile di Munari, ci porta in un mondo meraviglioso dove la nebbia viene resa magica.

Di questo libro ci piace:

  • le pagine semitrasparenti che fanno emergere le forme come se sbucassero da una fitta nebbia;
  • la sezione centrale, coloratissima, che bilancia perfettamente la nebbia che la circonda.

Titolo: Nella nebbia di milano
Autore: Bruno Munari
Casa editrice: Corraini – 2002 (ristampa)
Materiale: pagine di carta lucida semitrasparente e di cartoncino leggero
Dimensioni: 21,5×21,5cm circa


Se questo libro ti è piaciuto e lo vuoi acquistare, puoi prenderlo su IBS attraverso questo link

Nella nebbia di Milano

Tu avrai tutto il vantaggio del risparmio e del servizio IBS, e così facendo potrai aiutare fabulinis a crescere e a continuare a mostrarti un mondo di libri.
Se sei curioso di sapere come e perché, in quest’altro articolo puoi trovare la spiegazione di come funzionano i link affiliati.


Ti è piaciuta questa recensione? Ti è stata utile? Allora condividila sul tuo social preferito, aiutaci a far crescere questo piccolo laboratorio di idee!

Share

Il boschetto misterioso 🌳


Curiosiamo tra le pagine di questo fantastico libro pop up, creato da uno scultore e architetto giapponese. Con linee semplici e colori sgargianti ci fa vivere una giornata dentro ad un bosco misterioso.
Guarda il video della recensione!

Un bosco misterioso…

Questo libro pop up ci racconta la storia di un bosco attraverso una sua giornata, in cui succedono tante cose. All’inizio voliamo sopra le nuvole e scorgiamo il boschetto dall’alto, poi scendendo incontriamo uccellini, farfalle e i tanti altri animali che lo popolano e lo rendono vivo. Verso sera ricominciamo a sollevarci finché, arrivata la notte, scorgiamo il bosco piccolo piccolo sotto la volta di stelle. L’autore Sumusu Shingu è scultore e architetto e con questo libro dalle pagine monocromatiche e i dettagli contrastanti ci permette di sfogliare un’opera d’arte in miniatura, con le scritte in argento che si leggono solo quando riflettono la luce e minimalista come solo i giapponesi sanno essere, ma che lascia tutti a bocca aperta.

Di questo libro ci piace:

  • il modo in cui dal cielo scendiamo ad osservare il bosco al mattino e risaliamo alla sera;
  • i colori vivi e accesi, sostegno di pop up molto ben fatti.

Titolo: Il boschetto misterioso
Autore: Susumu Shingu
Casa editrice: L’ippocampo, 2015
Materiale: pagine di cartoncino leggero
Dimensioni: 23cm x 23cm circa


Se questo libro ti è piaciuto e lo vuoi acquistare, puoi prenderlo su amazon attraverso questo link

Tu avrai tutto il vantaggio del risparmio e del servizio Amazon, e così facendo potrai aiutare fabulinis a crescere e a continuare a mostrarti un mondo di libri.
Se sei curioso di sapere come e perché, in quest’altro articolo puoi trovare la spiegazione di come funzionano i link affiliati.


Ti è piaciuta questa recensione? Ti è stata utile? Allora condividila sul tuo social preferito, aiutaci a far crescere questo piccolo laboratorio di idee!

Share

Supergum 😎



Se il tuo bambino sta cercando di capire che cosa lo renda speciale, questo fumetto fa al caso suo: leggere l’avventura di un normalissimo supereroe gli farà capire che anche le capacità all’apparenza più insignificanti possono giocare un ruolo importantissimo.
Sfoglia questo meraviglioso libro illustrato con la nostra video recensione, è qui sotto!

“Ma che superpotere mi è capitato?”

Nel tuo paese c’è un super eroe? A Pieve San Broccolo ce l’hanno, si chiama Gianluca ma è conosciuto come Supergum. E’ un bambino, non salta, non si arrampica e non vola, ma ha un potere straordinario: le gomme da masticare alla fragola gli obbediscono e le può plasmare come vuole. “Solo?” ti verrà da pensare. Bè, forse può sembrare una capacità insignificante, ma se questa abilità permette di salvare il paese dai criminali proprio nel giorno della festa, diventa importantissima. Questo è un’imperdibile fumetto dal ritmo vivace e coinvolgente, splendidamente illustrato, perfetto per i piccoli lettori che con lui vivranno una bella avventura (la prima di cinque!). In più è scritto in maiuscolo, così i bimbi se lo possono godere fino in fondo mentre cercano (e alla fine trovano) qualcosa in cui solo loro sono davvero speciali.

Di questo libro ci piace:

  • i testi scritti in maiuscolo che, con l’aiuto delle illustrazioni, rendono possibile la lettura ai bambini che da poco hanno imparato a leggere;
  • la spiegazione della differenza tra superpotere e bravura dovuta all’esercizio, che non sono la stessa cosa…


Titolo: Supergum
Autore: Laura Guglielmo
Illustrazioni: Susanna Rumiz
Casa editrice: Bao Publishing, collana BaBao – 2017
Materiale: pagine di cartoncino leggero
Dimensioni: 19,5×26,5cm circa


Se questo libro ti è piaciuto e lo vuoi acquistare, puoi prenderlo su amazon attraverso questo link

Tu avrai tutto il vantaggio del risparmio e del servizio Amazon, e così facendo potrai aiutare fabulinis a crescere e a continuare a mostrarti un mondo di libri.
Se sei curioso di sapere come e perché, in quest’altro articolo puoi trovare la spiegazione di come funzionano i link affiliati.


Ti è piaciuta questa recensione? Ti è stata utile? Allora condividila sul tuo social preferito, aiutaci a far crescere questo piccolo laboratorio di idee!

Share

Le bandiere del mondo 🎌 spiegate ai ragazzi



Tutti guardiamo ammirati le bandiere quando si muovono nel vento, ma si può andare oltre: cosa ci raccontano davvero?
In questa video recensione ti proponiamo un libro sulle bandiere, dedicato a bambini dagli 8 anni: vedrai come si appassioneranno a scoprire storia, geografia e tradizioni dei Paesi che ogni bandiera rappresenta

Quanto può raccontare una bandiera?

A saperle leggere, le bandiere ci danno molte informazioni sul Paese che rappresentano: quella della Germania ricorda le uniformi dei soldati che combattevano contro Napoleone, quella di Haiti mostra la coesione tra le sue etnie e quella del Nepal è triangolare in onore delle sue altissime montagne. Non ci sono mai linee, colori o stelle messi a caso, ogni dettaglio rimanda alle ricchezze, alla geografia o alla storia del territorio e della sua popolazione. C’è addirittura una scienza che le studia, si chiama vessillologia.
Attraverso le bandiere, questo libro fa immaginare come possono essere fatti i Paesi di cui si parla, e chissà, magari darà al tuo bambino lo spunto per approfondire ciò che legge, facendogli imparare un mondo di cose.

Di questo libro ci piace:

  • il modo diretto e semplice con cui vengono date le informazioni sulle bandiere e sul Paese che rappresentano, fan venire voglia di studiare geografia e storia;
  • è aggiornato al 2017 con le bandiere dei 193 Paesi riconosciuti dall’ONU.


Titolo: Le bandiere del mondo spiegate ai ragazzi
Autore: Sylvie Bednar
Illustrazione del planisfero: Mikhail Mitmalka
Traduzione: Edvige Le Noël
Casa editrice: L’Ippocampo – 2017
Materiale: pagine di carta patinata
Dimensioni: 19,5x26cm circa


Se questo libro ti è piaciuto e lo vuoi acquistare, puoi prenderlo su amazon attraverso questo link

Tu avrai tutto il vantaggio del risparmio e del servizio Amazon, e così facendo potrai aiutare fabulinis a crescere e a continuare a mostrarti un mondo di libri.
Se sei curioso di sapere come e perché, in quest’altro articolo puoi trovare la spiegazione di come funzionano i link affiliati.


Ti è piaciuta questa recensione? Ti è stata utile? Allora condividila sul tuo social preferito, aiutaci a far crescere questo piccolo laboratorio di idee!

Share

Occhio ai pirati 🏴‍☠️



Ecco un libro che rende felici tanti bambini: quelli curiosi di guardare, quelli curiosi di leggere, quelli appassionati di pirati. E’ per bimbi che già vanno a scuola e che non perdono occasione per conoscere e scoprire.
Sfoglialo con la video recensione, ne sarai colpito!

A caccia di… pirati!

La prima cosa da fare per godersi questo libro è prendere la lente d’ingrandimento dalla copertina, dopodiché si può iniziare la caccia. A che cosa? Al dettaglio! Ogni pagina riporta una grande illustrazione che parla della vita dei pirati o di un famoso bucaniere e sono indicati dei personaggi o degli oggetti da trovare, proprio grazie alla lente. Dà la sensazione di studiare la mappa per trovare un tesoro… Ma questa caccia non è mica facile, visto l’affollamento di particolari, e permetterà di diventare super esperti di pirati, grazie alle descrizioni presenti in ogni pagina e al gioco finale, che fa cercare ancora nuovi dettagli e situazioni.
C’è anche una galleria con qualche cenno ai pirati più famosi, e tutto è completato da una pagina con elencati i modi di dire che usano i pirati, per imparare a parlare proprio come loro.
Preparatevi allora, perché la caccia inizia!

Di questo libro ci piace:

  • la lente di ingrandimento: grazie a lei le pagine diventano un luogo magico da scoprire;
  • il fatto che la ricerca di situazioni e dettagli si rinnova sempre, catturando ogni volta l’attenzione su qualcosa di diverso.


Titolo: Occhio ai pirati
Autore: David Long
Illustrazioni: Harry Bloom
Traduzione: Lucia Corradini
Casa editrice: L’Ippocampo – 2017
Materiale: pagine di cartoncino leggero
Dimensioni: 31x26cm circa


Se questo libro ti è piaciuto e lo vuoi acquistare, puoi prenderlo su amazon attraverso questo link

Tu avrai tutto il vantaggio del risparmio e del servizio Amazon, e così facendo potrai aiutare fabulinis a crescere e a continuare a mostrarti un mondo di libri.
Se sei curioso di sapere come e perché, in quest’altro articolo puoi trovare la spiegazione di come funzionano i link affiliati.


Ti è piaciuta questa recensione? Ti è stata utile? Allora condividila sul tuo social preferito, aiutaci a far crescere questo piccolo laboratorio di idee!

Share

Canti dell’attesa 🤰



Mentre aspetti un bambino, puoi già metterti in contatto con lui e uno dei modi migliori per farlo è leggergli dei libri ad alta voce. Ancora meglio se questi libri parlano di quello che ti succede e di come ti senti tu, mamma, perché in fondo tutto quello che riguarda te riguarda anche lui.
Ecco allora un meraviglioso libro illustrato attraverso il quale raccontargli le tue emozioni, da continuare a leggere anche dopo che il piccolo è nato. Guarda la video recensione qui sotto!

Cantare le emozioni e rendere (ancora) più dolce l’attesa…

La gravidanza è un viaggio meraviglioso e unico, breve ma lunghissimo, pieno di speranza e di paure. Perché allora non cantare e vivere attraverso la poesia tutte le sue fasi e le sue emozioni? Con questo magnifico libro per mamme in attesa, potrai raccontare tutto al tuo bimbo: la sorpresa iniziale, i dubbi e la meraviglia, la paura e la tempesta che vi farà incontrare. Il tutto descritto con dolcezza infinita, che ispira serenità e ti accompagnerà verso l’incontro col tesoro che porti dentro di te.

Di questo libro ci piace:

  • la poesia con cui vengono descritte anche le emozioni più forti che si provano durante la gravidanza;
  • le illustrazioni delicate che accompagnano i testi, anche quelle vanno raccontate al bimbo in arrivo!


Titolo: Canti dell’attesa
Autore: Sabrina Giarratana
Illustrazioni: Sonia Maria Luce Possentini
Casa editrice: Il Leone Verde Edizioni – 2015
Materiale: pagine di carta patinata
Dimensioni: 19,5x30cm circa


Se questo libro ti è piaciuto e lo vuoi acquistare, puoi prenderlo su amazon attraverso questo link

Tu avrai tutto il vantaggio del risparmio e del servizio Amazon, e così facendo potrai aiutare fabulinis a crescere e a continuare a mostrarti un mondo di libri.
Se sei curioso di sapere come e perché, in quest’altro articolo puoi trovare la spiegazione di come funzionano i link affiliati.


Ti è piaciuta questa recensione? Ti è stata utile? Allora condividila sul tuo social preferito, aiutaci a far crescere questo piccolo laboratorio di idee!

Share

Colorama 🎨



Se al tuo bambino piacciono i colori, questo libro è perfetto: ogni volta che girerà pagina potrà scoprire una sfumatura diversa e innamorarsene.
Curiosaci dentro con la nostra video recensione!

Colori, colori, colori!!!

Quante sfumature possono avere i colori? Lo sapevi che l’alabastro è diverso dal bianco polare? E che il rosa gambero non è uguale al rosa messicano? Colorama ha nelle sue pagine una quantità enorme di gradazioni di colore, dal bianco neve al nero carbone, passando per verdi, blu, rossi e gialli di ogni tipo. Sulla pagina sinistra c’è una descrizione o una piccola storia sul colore che vuoi guardare, mentre la pagina destra è tutta di quel colore, che riempie la pagina ma anche gli occhi e il cuore.
È un vero e proprio campionario cromatico, che darà al tuo bambino tante idee per scegliere il prossimo colore da usare nel disegno che vuole dipingere. Un libro per piccoli (ma anche grandi) artisti che non si accontentano di scegliere i colori a caso ma vogliono esplorare e capire il loro universo e tutta la poesia che c’è dentro.

Di questo libro ci piace:

  • le innumerevoli sfumature rappresentate, tratte dalla natura ma anche dalla vita degli uomini;
  • le descrizioni associate ad ogni colore, spiegano la sua storia con semplicità e chiarezza.


Titolo: Colorama
Autore: Crushiform
Illustrazioni: Crushiform
Casa editrice: L’Ippocampo, 2017
Materiale: pagine di carta spessa
Dimensioni: 23x16cm circa


Se questo libro ti è piaciuto e lo vuoi acquistare, puoi prenderlo su amazon attraverso questo link

Tu avrai tutto il vantaggio del risparmio e del servizio Amazon, e così facendo potrai aiutare fabulinis a crescere e a continuare a mostrarti un mondo di libri.
Se sei curioso di sapere come e perché, in quest’altro articolo puoi trovare la spiegazione di come funzionano i link affiliati.


Ti è piaciuta questa recensione? Ti è stata utile? Allora condividila sul tuo social preferito, aiutaci a far crescere questo piccolo laboratorio di idee!

Share

I doni degli Dei ⚡



I doni degli dei di VerbaVolant è un libro-poster. Guarda il video per scoprire come è fatto, è davvero particolare 🙂

Apriamoci (letteralmente) alla mitologia!

Chi non è stato affascinato dai miti dell’antica Grecia? Con questo libro possiamo raccontare ai piccoli come Atena ha donato l’ulivo agli abitanti della città che proprio per questo prende il nome di Atene, un racconto che sicuramente li rapirà. Ma c’è di più, perché la collana I libri da parati® è davvero insolita. La storia si sviluppa man mano che apriamo le pieghe del foglio, e questo diventa sempre più grande finché… ci troviamo davanti un vero e proprio poster da appendere al muro!
Le illustrazioni richiamano i disegni delle antiche ceramiche greche e i testi sono semplici e accattivanti. Un bellissimo libro letteralmente da “spiegare”, per donarci altri modi di raccontare e la passione per la mitologia.

Di questo libro ci piace:

  • l’idea del foglio unico che diventa poster, chissà che qualche bimbo non lo voglia davvero appeso di fianco al suo lettino;
  • le illustrazioni, con il loro sapore antico riescono a rendere moderna una storia che nasce tanto tanto tempo fa.


Titolo: I doni degli dei
Autore: Giuseppina Norcia
Illustrazioni:Marcella Brancaforte
Casa editrice: VerbaVolant, 2017
Materiale: cartoncino leggero
Dimensioni: 25cm x 18cm circa, ma diventa un poster 70x100cm da appendere al muro


Se questo libro ti è piaciuto e lo vuoi acquistare, puoi prenderlo su amazon attraverso questo link

Tu avrai tutto il vantaggio del risparmio e del servizio Amazon, e così facendo potrai aiutare fabulinis a crescere e a continuare a mostrarti un mondo di libri.
Se sei curioso di sapere come e perché, in quest’altro articolo puoi trovare la spiegazione di come funzionano i link affiliati.


Ti è piaciuta questa recensione? Ti è stata utile? Allora condividila sul tuo social preferito, aiutaci a far crescere questo piccolo laboratorio di idee!

Share

Storie di cose così 👪



A volte è più facile rispondere alle domande dei bambini usando un racconto: la fantasia li aiuterà a trovare un senso e una risposta. Curiosa dentro a questo libro con la nostra video recensione, magari scopri che fa proprio al caso tuo.

Questa fiaba è perfetta per me…

Crescere è un mestiere difficile, e per un bambino non sempre è semplice trovare delle risposte alle domande che si pone quando osserva il mondo. Perché non aiutarlo allora con una fiaba? Ancora meglio se il protagonista è un oggetto, ad esempio una pallina o un regalo, che spiega al bimbo qualcosa di importante, come il valore della pazienza o l’importanza di essere uniti contro i prepotenti.
Come in ‘Ti dono una fiaba’ (qui puoi trovare la recensione), l’autrice dà a genitori ed educatori un valido supporto per aiutare i piccoli a trovare un senso alla realtà che li circonda e a valorizzarla, rispecchiandosi nelle avventure degli oggetti protagonisti e aiutandoli quindi a diventare grandi.

Di questo libro ci piace:

  • le storie raccontate dal punto di vista degli oggetti, un bambino le può capire davvero bene;
  • i temi trattati sono importanti e anche un po’ spinosi, ma spiegati in questo modo possono essere recepiti molto bene dai bambini


Titolo: Storie di cose così
Autore: Gabriella Arcobello
Illustrazioni: Giovanni Lombardi
Casa editrice: Editrice Monti, 2013
Materiale: pagine di carta patinata
Dimensioni: 20x20cm circa


Se questo libro ti è piaciuto e lo vuoi acquistare, puoi prenderlo su amazon attraverso questo link

Tu avrai tutto il vantaggio del risparmio e del servizio Amazon, e così facendo potrai aiutare fabulinis a crescere e a continuare a mostrarti un mondo di libri.
Se sei curioso di sapere come e perché, in quest’altro articolo puoi trovare la spiegazione di come funzionano i link affiliati.


Ti è piaciuta questa recensione? Ti è stata utile? Allora condividila sul tuo social preferito, aiutaci a far crescere questo piccolo laboratorio di idee!

Share

La finestra 🔲



Guardare il mondo da una finestra con gli occhi di un bambino è meraviglioso, soprattutto se poi quella finestra si trasforma in apertura verso qualcun altro.

Il mondo da una finestra

Cosa vede un bambino dalla sua finestra in cima ad un palazzo di città? La fretta dell’ora di punta che gli sembra una gara organizzata per i grandi, una signora sempre vestita di nero che deve per forza amare la notte, il camion che alle otto meno sei pulisce le strade e… un’altra finestra, con dentro un altro bambino.
E siccome i bambini hanno dalla loro la fantasia, che permette di trovare una strada anche quando sembra troppo difficile, i due riescono a fare amicizia e a costruire una loro complicità piena di immaginazione, nonostante la distanza che separa i loro palazzi e non gli permette di incontrarsi.
Un libro che fa capire come le finestre siano aperture verso il mondo e verso noi stessi, come ci permettono sì di sbirciare da lontano, ma anche di comunicare con gli altri, che poi è la cosa più importante.

Di questo libro ci piace:

  • capire il modo in cui un bambino osserva il mondo, così diverso e così meraviglioso rispetto a quello dei grandi;
  • il modo che i due bambini trovano per comunicare e diventare amici, a dimostrazione che, se si vuole, tutte le barriere si possono superare.


Titolo: La finestra
Autore: Lorenzo Naia
Illustrazioni: Roberta Rossetti
Casa editrice: VerbaVolant 2017
Materiale: carta materica riciclata
Dimensioni: 32×16 cm circa


Se questo libro ti è piaciuto e lo vuoi acquistare, puoi prenderlo su amazon attraverso questo link

Tu avrai tutto il vantaggio del risparmio e del servizio Amazon, e così facendo potrai aiutare fabulinis a crescere e a continuare a mostrarti un mondo di libri.
Se sei curioso di sapere come e perché, in quest’altro articolo puoi trovare la spiegazione di come funzionano i link affiliati.


Ti è piaciuta questa recensione? Ti è stata utile? Allora condividila sul tuo social preferito, aiutaci a far crescere questo piccolo laboratorio di idee!

Share

Mammut! 🐘



“Mammut!” è un fumetto per bambini dai 7 anni in su. É però un libro che dovrebbero leggere anche i genitori, perché può aiutare molto a comprendere meglio il proprio bambino. Guarda la nostra videorecensione!

Posso andare a giocare?

Teo è un bambino speciale, fa danza, pianoforte, judo e yoga e ha una casa con un parco enorme… dove però non può andare a giocare. Non ci sono amici, solo una sorella che vive lontano e una tata che sta con lui tutto il giorno.
Non ci vuole molto per organizzare la fuga che lo porterà in un giardino preistorico, dove potrà incontrare un mammut e personaggi stravaganti: dovrà combattere, la tata perfino lo aiuterà e alla fine, dopo aver dimostrato quanto vale, questi nemici diventeranno i suoi amici. Ma cosa diranno poi i genitori di Teo?
Un fumetto veloce come la fantasia dei bambini, un fumetto da far leggere ai genitori: siamo sicuri di aiutare davvero i nostri bambini imprigionandoli in mille attività? Non rischiamo di imprigionare anche la fantasia che poi da grandi tutti rimpiangiamo?

Di questo libro ci piace:

  • il formato a fumetto, si fa divorare
  • il messaggio: i bambini sono diversi dai grandi, hanno bisogno di giocare e di far volare l’immaginazione, non freniamoli!


Titolo: Mammut!
Autore: Stefan Boonen
Illustrazioni: Melvin
Casa editrice: Sinnos, 2017
Materiale: pagine di carta semplice
Dimensioni: 23,5×16,5 cm circa


Se questo libro ti è piaciuto e lo vuoi acquistare, puoi prenderlo su amazon attraverso questo link

Tu avrai tutto il vantaggio del risparmio e del servizio Amazon, e così facendo potrai aiutare fabulinis a crescere e a continuare a mostrarti un mondo di libri.
Se sei curioso di sapere come e perché, in quest’altro articolo puoi trovare la spiegazione di come funzionano i link affiliati.


Ti è piaciuta questa recensione? Ti è stata utile? Allora condividila sul tuo social preferito, aiutaci a far crescere questo piccolo laboratorio di idee!

Share

L’amicizia in un arcobaleno 🌈



Se vuoi parlare al tuo bambino dell’amicizia e del rispetto per gli altri e per il loro modo di vivere, questo libro fa per te. Grazie all’avventura di Martino e Gustavo, potrai avere molti spunti di riflessione per aiutare il tuo bambino a tenere la mente aperta e rispettare tutti. Scopri la nostra recensione, la trovi qui sotto!

Per un amico si attraversa perfino l’arcobaleno!

L’arcobaleno, si sa, è irraggiungibile, ma non per Martino e il suo gatto Gustavo. Nella loro avventura riescono ad attraversare ogni singolo colore e incontrano molti amici, dai quali imparano soprattutto una cosa: tutti abbiamo modi di vivere diversi o qualche particolarità, ma è proprio questo che rende il mondo bello e colorato così com’è.
Questo libro non è un album illustrato, è un vero e proprio racconto accompagnato da simpatiche illustrazioni dei personaggi, e dà degli spunti interessanti per spiegare ai piccoli la diversità, in modo giocoso, naturale ma soprattutto con moltissimo rispetto per tutti.

Di questo libro ci piace:

  • la naturalezza e il rispetto con cui tante diversità vengono affrontate;
  • il messaggio sull’amicizia: per un amico si riesce addirittura ad attraversare un arcobaleno.


Titolo: L’amicizia in un arcobaleno
Autore: Veronica Spataro
Casa editrice: Streetlib, 2017
Materiale: pagine di carta patinata
Dimensioni: 17cm x 24cm circa


Se questo libro ti è piaciuto e lo vuoi acquistare, puoi prenderlo su amazon attraverso questo link
A te non costerà nulla in più, ma così facendo potrai aiutare fabulinis a crescere e a continuare a mostrarti un mondo di libri.
Se sei curioso di sapere come e perché, in quest’altro articolo puoi trovare la spiegazione di come funzionano i link affiliati.


Ti è piaciuta questa recensione? Ti è stata utile? Allora condividila sul tuo social preferito, aiutaci a far crescere questo piccolo laboratorio di idee!

Share

La Bella e la Bestia pop up 👧🦁



Se sei un fan de ‘La Bella e la Bestia’, non puoi perderti questo libro.
Un po’ perché i libri pop up sono di per sè meravigliosi e un po’ perché quelli di Robert Sabuda sono delle vere e proprie opere d’arte.
Guarda come è fatto questo libro qui con la nostra video recensione, rimarrai a bocca aperta!

La storia di Bella e della Bestia, in una versione speciale

Come dice il titolo, quella che ci aspettiamo è la favola de “La Bella e la Bestia”. Perciò la trama ci racconta semplicemente le disavventure del padre di Bella, la vita della ragazza nel castello della Bestia e, dopo aver potuto rivedere il padre malato, il suo ritorno dalla Bestia da ragazza profondamente innamorata. Ma allora, cos’è che rende questo libro spettacolare?

bella-bestia-popup-2

Che bei disegni! Ma non solo…

E’ un meraviglioso POP UP! E quando dico meraviglioso, intendo anche spettacolare e sbalorditivo. Robert Sabuda, l’autore, è un maestro di questa tecnica, ne ha pubblicati diversi (piano piano ve li mostriamo quasi tutti, tranquilli!) e ciò che si presenta ai nostri occhi mentre si sfogliano le pagine sono vere e proprie sculture di carta, che poi si ripiegano come per magia quando decidiamo di voltare la prossima pagina. Ecco che si materializzano il castello, la Bestia o il roseto che fa da cornice alla dichiarazione d’amore tra i due protagonisti. La complessità degli incastri e dei movimenti di questi pezzetti di carta che si allineano e danno vita alla storia non finisce mai di sorprendere.
Non solo: in ogni pagina ci sono delle mini-pagine con il testo del racconto, e ciascuna di esse ha dei dettagli pop up che lasciano a bocca aperta.
Insomma, un libro che stupisce tutti e che non può mancare in casa.

bella-bestia-popup-3

Ci giochiamo?

Bè ecco, sì e no.
Sì perché: il gioco di cercare tutti i dettagli dei pop up e tramite quelli provare a reinventare la storia senza l’aiuto dei testi, è sempre benvenuto. Aiuta la fantasia e crea un’atmosfera sempre divertente e piacevole. Anche perché i dettagli nascosti sono così tanti che non si finisce mai di restare sorpresi davanti a questo capolavoro.
No perché: si guarda e non si tocca! I libri pop up (e vale per tutti i pop up in generale, non solo questo) sono molto delicati e sono adatti a manine che già riescono a maneggiare le pagine con delicatezza. Quindi, forse, è un libro più adatto a bambini più grandicelli e a tutti coloro che come bambini riescono a meravigliarsi. Ai più piccolini bisogna cercare di far capire che questo è un libro magico e che verrà sfogliato solo da mamma e papà. Però, nel momento in cui lo accetta, vi garantisco che potrete regalare una meraviglia anche ad un lettore piccolo piccolo 🙂 .

Di questo libro ci piace:

  • i pop up sono molto elaborati e complessi, una magia per gli occhi;
  • i pop up sulle mini-pagine sono delle vere chicche!
  • l’espressione del piccolo di casa quando le pagine si aprono: la definizione di meraviglia…

Titolo: La Bella e la Bestia
Autore: Robert Sabuda
Casa editrice: Mondadori (per l’Italia), 2011
Materiale: pagine di cartoncino sottile
Dimensioni: 20,5cm x 26,5cm circa


Se questo libro ti è piaciuto e lo vuoi acquistare, puoi prenderlo su amazon attraverso questo link

Tu avrai tutto il vantaggio del risparmio e del servizio Amazon, e così facendo potrai aiutare fabulinis a crescere e a continuare a mostrarti un mondo di libri.
Se sei curioso di sapere come e perché, in quest’altro articolo puoi trovare la spiegazione di come funzionano i link affiliati.


Ti è piaciuta questa recensione? Ti è stata utile? Allora condividila sul tuo social preferito, aiutaci a far crescere questo piccolo laboratorio di idee!

Share
Share