fabulinis

Menu

Wiki e i colori 🌈

Wiki e i colori


Un libro in italiano e in inglese: il bruchino Wiki insegna ai bimbi come si dicono i colori in tutte e due le lingue e come crearli per dipingere! Interessante per i genitori che fin da subito vogliono avvicinare i piccoli all’inglese, ottimo per i genitori di madrelingua inglese che vivono in Italia e cercano dei libri nella loro lingua. Scoprilo con la nosra video recensione!

Coloriamo anche noi?

Il bruchino Wiki inizia la giornata con una gran voglia di comprare i colori per disegnare un arcobaleno, e tutti i colori che userà li possiamo leggere nel simpatico racconto. Le parole che li indicano sono colorate perciò i bimbi le possono riconoscere, ma c’è di più: il testo è sia in italiano che in inglese, e anche lì le parole che indicano i colori sono evidenziate. I piccoli possono così familiarizzare anche con quest’altra lingua e imparare subito come si dicono i colori.
Non solo: i bambini possono anche capire come creare i colori. Infatti Wiki scopre di non avere tutti i colori necessari per completare l’arcobaleno, e la sua mamma gli spiega come ottenerli dai tubetti a disposizione. Insomma, un libro completo che accompagna i bimbi nel mondo dei colori e dell’inglese insieme ad un simpatico bruchino.

Di questo libro ci piace:

  • il doppio testo in italiano e inglese, perché non è mai troppo presto per imparare un’altra lingua;
  • evidenziare le parole che indicano i colori, così anche i più piccoli possono riconoscerle.

Wiki e i colori - recensione libro bambini

Titolo: Wiki e i colori
Autore: Sara Usai
Casa editrice: Giacovelli Editore, 2016
Materiale: pagine di carta patinata
Dimensioni: 13cm x 13cm circa

Wiki e i colori - recensione libro bambini

Wiki e i colori - recensione libro bambini

Non sai dove trovare questo libro, vuoi fare un regalo ed averlo subito? Clicca qui sotto, potrai comprarlo direttamente dal sito dell’editore

Ti è piaciuta questa recensione? Ti è stata utile? Allora condividila sul tuo social preferito, aiutaci a far crescere questo piccolo laboratorio di idee!

Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Share